Religione (5)

Visualizzazione di tutti i 5 risultati

Sort by:
  • Come gioisce lo sposo per la sposa by: Muratore Salvatore 15,00

    Itinerario di fede per fidanzati e coppie di sposi.

    Un testo per prepararsi al matrimonio o per scoprire l’Amore di Dio nel Sacramento già celebrato. Un percorso sull’esperienza degli itinerari catecumenali. Pensiamo a sposarci e ci pensiamo con molto anticipo. La nuova condizione di vita da intraprendere pone diverse urgenze e impone scelte che di giorno in giorno vanno diventando più definitive.  E la nostra posizione di fronte alla fede?  Davanti a questa domanda molte coppie rimangono disorientate. Si pensa a tante cose, forse un po’ meno agli aspetti che riguardano le radici e l’esperienza della vita cristiana.  C’è urgenza di capire come Dio vuole intessere un dialogo con noi e far parte della nostra stessa esperienza di amore e di vita.

  • Gesù al tempo di facebook by: Ruggiero Pietro Antonio 13,00

    Quale rapporto c’è tra la fede e i social media? In quale maniera i cristiani, e i cattolici in particolare, li utilizzano non solo per parlare di cose inerenti la propria fede ma più in generale? L’Autore, a partire dalla sua esperienza di pastore e predicatore, ha analizzato lo “stile” dei cristiani sui nuovi media e come e se questo stile trova i suoi benchmark nel Vangelo. Il libro offre le linee guida e un decalogo per aiutare il credente a utilizzare gli strumenti dei social media evitando il rischio di uniformarsi alle “cose del mondo” piuttosto che ispirarsi alle “cose di Dio”.

  • Il sogno di Geronzio by: Newman John Henry 10,00

    Il Sogno di Geronzio – appartiene al cosiddetto «periodo cattolico» di Newman – affronta un argomento molto caro alla letteratura non solo cristiana: la preparazione alla morte e il viaggio nell’aldilà.

    L’opera è una meditazione sulla morte, sull’incontro con Dio e sul destino che attende l’anima cristiana. Newman, attraverso Geronzio, si spinge fino ad una verità profonda e stupefacente, cioè che nella morte si è finalmente se stessi.

  • Nei dintorni di Dio by: Ruggiero Pietro Antonio 10,00

    Questo libro si sviluppa durante il percorso verso Santiago intrapreso da un giovane e un sacerdote, nasce dal desiderio di conoscere e dalla voglia di interrogare e interrogarsi.  Chi intraprende un cammino occorre che si equipaggi per affrontare la fatica del percorso, attrezzandosi per reagire tempestivamente a ogni difficoltà preventivata o inaspettata. Le domande e le risposte nate dalla fatica di un cammino, vogliono essere – come scrive il giovane pellegrino – “un informarsi prima che certi eventi ti accadano”. Un “informarsi” per affrontare il non prevedibile cammino della fede.

  • Sulla ministerialità della parrocchia by: Aa. Vv. 10,00

    A cura di FELICE SCALIA

    Le parrocchie oggi appaiono, e spesso lo sono, come mortificate. Somigliano più ad “aborti di comunità di salvezza” che a robusti giovani desiderosi di portare fino in fondo gli impegni assunti nel loro giuramento di fedeltà a Cristo. E anche il sacerdozio dei preti appare come mortificato. Manca di un braccio. Assomiglia più al sacerdozio di Aronne che a quello di Cristo. Il problema che si pone è sulla vera completezza del sacerdozio. Nessun prete è sacerdote di Cristo se non permette di esserlo, a modo loro, a tutti quei battezzati che i documenti ufficiali chiamano christifideles laici. Spunta così il problema parrocchia. Problema non nuovo, ma che troppo spesso è stato vissuto con una mentalità arcaica di chi voleva il laico come una sorta di aiutante-volontario, una sorta di sagrestano aggiunto. Abbiamo bisogno di una parrocchia “nuova”, “altra”, in cui il prete riscopra le radici evangeliche del suo ministero, il legame profondo con quel Gesù che adempie le promesse dei profeti e annuncia la gioia che il regno di Dio è vicino, in mezzo agli uomini, sperimentabile. Una parrocchia in cui il singolo laico viva in modo “altro” la sua religiosità.